Vai al contenuto
Home » News » Vendere servizi online nel 2024

Vendere servizi online nel 2024

Vendere servizi online oggi come oggi è praticamente indispensabile. Posso stare qui a raccontarti quanto l’uso di internet e di tutte le tecnologie correlate sia in continua crescita (e in effetti lo farò ma solo un po’) ma non ti racconterei niente di nuovo. I tuoi clienti (parlo di tuoi clienti perché mi immagino che se sei approdat* qui sei alla ricerca di nuovi clienti e di nuovi modi per raggiungerli) proprio come me e te amano la comodità. Vogliono soluzioni rapide ai loro problemi e quello che devi fare è fornirgliele in pochi clic. Vendere servizi online ti permette di fare proprio questo, e di raggiungere un pubblico enorme eliminando limiti geografici e, talvolta ( a seconda del servizio) anche linguistici.

Non è certo una novità che internet e l’acquisto di servizi online facciano sempre più parte del nostro quotidiano. Però è una tendenza che ultimamente è letteralmente esplosa. La gente ceca di tutto online, corsi, consulenze di qualunque tipo e servizi diretti offerti da professionisti. L’unica cosa sensata da fare in vista di questo trend è cercare di cavalcare l’onda e cogliere l’opporunità del momento. Ecco qui un articolo che pensa proprio a questo. Infatti qui andremo a parlare di come fare a vendere servizi online facendo anche un bel po’ di esempi che, secondo me, aiutano sempre molto a concretizzare un pensiero.

Devi ancora convincerti che vendere servizi online sia essenziale oggi?

Non sono io a dirlo ma i dati! C’è una crescita costante nella vendita (e quindi nella domanda) di servizi online nell’ultimo decennio. Ma i numeri negli ultimi 24 mesi sono letteralmente esplosi. A proposito di dati, prima di entrare nel vivo dell’articolo ecco un po’ di numeri che, in alcuni casi sono più eloquenti di mille parole.

Grafico in salita con una linea blu che indica la crescita nel tempo, su sfondo bianco

Un po’ di dati

  1. Crescita del Mercato della Trasformazione Digitale: Il mercato globale della trasformazione digitale è stato stimato a 880,28 miliardi di dollari nel 2023 e si prevede che crescerà a un tasso di crescita annuale composto (CAGR) del 27,6% dal 2024 al 2030. Questo incremento è attribuito all’adozione di tecnologie avanzate come l’intelligenza artificiale (AI) e l’analisi dei big data, che stanno rivoluzionando vari settori, inclusi i servizi di consulenza, corsi online e marketing​.
  2. Spesa per la Trasformazione Digitale: La spesa globale per la trasformazione digitale ha raggiunto 2,15 trilioni di dollari nel 2023 e si prevede che aumenterà ulteriormente nei prossimi anni. Questo aumento è dovuto alla crescente domanda di soluzioni digitali che migliorano l’efficienza e l’esperienza del cliente, specialmente nei settori bancario, sanitario e delle piccole e medie imprese (PMI)​​.
  3. Adozione di Servizi Digitali nelle PMI: Le piccole e medie imprese stanno adottando rapidamente soluzioni di trasformazione digitale, con un tasso di crescita significativo del 29,2% previsto per i prossimi anni. Questa adozione è guidata dalla necessità di scalare l’attività, migliorare l’esperienza del cliente e ridurre i costi operativi grazie a soluzioni basate sul cloud​​.
  4. Importanza dei Servizi Digitali: La digitalizzazione sta diventando essenziale per l’efficienza operativa e la competitività delle aziende. Le imprese che investono in tecnologie digitali vedono miglioramenti significativi nei loro processi e nella soddisfazione dei clienti. Ad esempio, il settore sanitario sta sperimentando una crescita del 29,4% grazie all’integrazione di tecnologie avanzate come AI e machine learning​.
  1. Vendere servizi online definizione
  2. Quale servizio vuoi vendere online?
  3. A chi vuoi vendere i tuoi servizi?
  4. Differenzia il Tuo Servizio … ma non troppo
  5. Un sito Web efficace
  6. La SEO è sempre la SEO
  7. Il Funnel Il Funnel!
  8. Uso strategico dei Social
  9. Utilizza Piattaforme di Vendita Servizi
  10. La Fidelizzazione è più economica
  11. Analizza e Migliora

Vendere servizi online definizione

Vendere servizi online si riferisce al processo di offrire e fornire servizi professionali attraverso piattaforme digitali e il web. Questo modello di business sfrutta le tecnologie internet per raggiungere un pubblico globale, eliminando le limitazioni geografiche e offrendo maggiore flessibilità nella gestione delle attività. I servizi possono includere consulenze, formazione, marketing, design grafico, sviluppo software e molti altri settori. La vendita di servizi online implica spesso l’uso di strumenti di marketing digitale, SEO, funnel di vendita, e-commerce e piattaforme di pagamento online per attirare, convertire e fidelizzare i clienti.

Quale servizio vuoi vendere?

Per vendere i tuoi servizi online per prima cosa devi definire che cosa stai offrendo, sembra banale ma non lo è. Dunque rifletti bene su cosa sei in grado si fare e come questo può migliorare il quotidiano altrui. Quindi nel definire il tuo servizio non focalizzarti su “io so fare questo e quello”, “io sono brav*, io io io” ma “quale problema sono capace di risolvere al mio pubblico di riferimento? Entriamo nel dettaglio.

  • Definire il servizio: Cosa stai offrendo? La spiegazione deve essere chiara, semplice, come se lo spiegassi a qualcuno che non sa assolutamente niente del tuo lavoro.
  • Il Terget: a chi serve il mio servizio? di sicuro non a tutti! Magari solo a una specifica fascia di età? A donna anziché a uomini? Oppure magari si tratta di un B2B e risolvi problemi ad altre aziende o professionisti?
  • Sei unic*?: Determina cosa rende il tuo servizio unico rispetto alla concorrenza. Senza esagerare (e questo lo riprendiamo più avanti) cosa offri di diverso rispetto alla concorrenza? Qual è la tua proposta di valore unica?

Per esempio:

Mettiamo che tu offra servizi di design grafico. Quale servizio offri esattamente? Beh probabilmente più di uno ma focalizziamoci sul fatto che tu offra grafiche ingaggianti per i Social Media. Il tuo Target molto probabilmente saranno quindi web agency o magari startup che hanno un reparto marketing interno. Eccolo il tuo Target! E cosa ti rende unic*? Dipende, questo lo sai tu chiaramente! Ma potrebbe essere il fatto che sei specializzato nelle grafiche per un Social in particolare, oppure uno stile tuo che non si trova facilmente in giro.

Personaggi giocosi lavorano su progetti di design grafico utilizzando tablet e computer, con elementi come palette di colori, icone di software di design e strumenti di base come pennelli e matite. Simboli di connettività online come nuvole e segnali Wi-Fi evidenziano l'aspetto online del servizio, in un'illustrazione semplice e colorata.

A chi vuoi vendere i tuoi servizi?

Dopo avere definito bene che cosa offri è importante capire bene a chi lo vuoi offrifre. In altre parole va individuato il target. Se individui bene il tuo pubblico di riferimento le tue offerte potranno essere molto più personalizzare e quindi efficaci. Come fare però per individuarlo?

  • Le analitiche: se hai già il tuo sito online puoi utilizzare strumenti come Google Analytics che forniscono specifiche sul tuo pubblico. In alternatica se ancora il tuo sito non è online o se ancora non riceve abbastanza traffico se hai dei profili Social attivi puoi usare strumenti come Facebook Insight.
  • Crea le personas: a prescindere dalle analitiche puoi fare dei ragionamenti molto approfonditi e dettagliati su chi possono essere i tuoi clienti ideali. Per esempio Crea un persona per “Giulia, 30 anni, professione manager, interessi: moda e fitness” e un altro per “Luca, 45 anni, professione medico, interessi: escursionismo e tecnologia”.

Per esempio

Immagina di offrire servizi di personal training online. Analizza il mercato per identificare chi potrebbe essere interessato: uomini e donne tra i 25 e i 45 anni, che lavorano da casa e sono alla ricerca di soluzioni di fitness pratiche e personalizzate. Segmenta ulteriormente il pubblico in base a chi preferisce allenamenti ad alta intensità rispetto a programmi di yoga e meditazione. Crea personas come “Anna, 30 anni, professionista impegnata che vuole allenamenti rapidi ed efficaci da fare a casa”.

Differenzia il Tuo Servizio … ma non troppo

In un mercato competitivo, è cruciale distinguerti offrendo qualcosa di unico e di valore ai tuoi clienti. Tuttavia, è altrettanto importante monitorare ciò che offrono i tuoi concorrenti. Identifica i punti chiave comuni nel settore e, in alcuni casi, allineati a questi standard per soddisfare le aspettative dei clienti.

  • Focalizzazione sulla Risoluzione dei Problemi dei Clienti: Concentrati sui principali problemi dei tuoi clienti e su come il tuo servizio può risolverli. Questo ti aiuterà a creare un messaggio di marketing più efficace.
  • Offerta di Valore Aggiunto Unico: Offri qualcosa in più rispetto alla concorrenza. Può essere un servizio aggiuntivo, una garanzia di soddisfazione, o un supporto clienti eccellente.
  • Allineamento agli Standard del Settore: Identifica i servizi fondamentali offerti dai concorrenti e assicurati di includere questi elementi per rimanere competitivo.

Per esempio

Supponiamo che tu offra servizi di consulenza fiscale. Potresti concentrarti su clienti che hanno bisogno di ottimizzare la loro dichiarazione dei redditi, offrendo non solo la consulenza ma anche un check-up fiscale gratuito annuale. La tua offerta di valore aggiunto potrebbe includere un report personalizzato con suggerimenti per ridurre le tasse e un supporto continuo via email per rispondere a qualsiasi domanda fiscale durante l’anno. Tuttavia, se noti che tutti i principali concorrenti offrono una prima consulenza gratuita, dovresti considerare di fare lo stesso per rimanere competitivo.

Personaggi giocosi interagiscono con consulenti fiscali tramite computer e tablet, con elementi come documenti, calcolatrici, grafici e diagrammi. Simboli di connettività online come nuvole e segnali Wi-Fi evidenziano l'aspetto online del servizio, in un'illustrazione semplice e colorata che enfatizza la comodità e l'accessibilità della consulenza fiscale online.

Un sito Web efficace

Il sito web è la tua vetrina online e deve essere impeccabile per attirare e convertire i visitatori in clienti.

  • Design Professionale: Assicurati che il sito sia esteticamente gradevole e professionale. Usa un layout pulito, colori coerenti con il tuo brand e immagini di alta qualità.
  • Navigazione Intuitiva: Organizza il sito in modo che sia facile da navigare. Crea un menu chiaro, categorie ben definite e una struttura logica delle pagine.
  • Ottimizzazione SEO: Implementa tecniche SEO per migliorare la visibilità del sito sui motori di ricerca. Questo include l’uso di parole chiave, meta tag, descrizioni, URL ottimizzati e contenuti di qualità.
  • Pagine dei Servizi: Dedica pagine specifiche per ogni servizio offerto. Fornisci descrizioni dettagliate, vantaggi, prezzi e call to action chiari.
  • Call to Action: Includi inviti all’azione chiari e visibili in tutto il sito per incoraggiare i visitatori a contattarti, prenotare una consulenza o acquistare un servizio.

Per esempio

Supponiamo che tu offra servizi di interior design. Il tuo sito dovrebbe avere un design elegante e professionale, con una navigazione intuitiva che renda facile trovare le informazioni. Ottimizza il sito per parole chiave come “interior design online” e “consulenze di design per la casa”. Dedica pagine specifiche per ogni tipo di servizio offerto, con descrizioni dettagliate e chiari inviti all’azione come “Richiedi un preventivo” o “Prenota una consulenza”.

Un sito web ben strutturato e ottimizzato non solo attirerà più visitatori, ma li convertirà anche in clienti paganti.

La SEO è sempre la SEO

Come consulente SEO, vedo parole chiave e strategie SEO ovunque, è un po’ il mio superpotere. Ma in effetti, se fai un sito, deve essere ottimizzato. Non mi dilungo qui su strategie SEO on-site o off-site perché ne parlo ampiamente in altri articoli, però… ecco, alla SEO bisogna pensare sempre.

SEO On-Site

  • Ricerca delle Parole Chiave: Identifica le parole chiave più rilevanti per i tuoi servizi.
  • Ottimizzazione dei Contenuti: Includi parole chiave nelle tue pagine di servizio, nei titoli, nelle meta descrizioni e nei contenuti.
  • Struttura del Sito: Assicurati che il tuo sito sia facile da navigare e che le pagine siano ben collegate tra loro.
  • Velocità del Sito: Ottimizza la velocità di caricamento delle pagine.
  • Design Responsivo: Assicurati che il tuo sito sia ottimizzato per dispositivi mobili.

SEO Off-Site

  • Link Building: Acquisisci backlink di qualità da siti autorevoli.
  • Social Media: Condividi i tuoi contenuti sui social media per aumentare la visibilità e attirare traffico verso il tuo sito.
  • Guest Blogging: Scrivi articoli per altri blog del tuo settore e includi link al tuo sito.

Pensare sempre alla SEO ti aiuterà a migliorare la visibilità del tuo sito e ad attrarre più clienti.

Il Funnel Il Funnel!

Gestire un’attività online richiede tempo ed energia. Creare processi automatizzati ti aiuta a ottimizzare i tuoi sforzi. I funnel di vendita sono percorsi strategici progettati per attrarre nuovi utenti (freddi) e convertirli in clienti (caldi) attraverso vari passaggi.

Un funnel tipico comprende:

  • Landing Page: Attira nuovi utenti e raccogli i loro contatti (nome e email).
  • Serie di Email: Invia una sequenza di email per riscaldare l’utente, aiutandolo a riconoscere il suo problema e presentando la tua soluzione.
  • Pagina di Vendita: Una landing page finale dove promuovi e vendi il tuo servizio.

Se la tua strategia è ben progettata e i tuoi contenuti sono interessanti e di valore, un funnel di vendita ti permetterà di vendere i tuoi servizi online senza bisogno di un intervento costante.

Per esempio

Immagina di offrire servizi di consulenza nutrizionale. Puoi creare una landing page che offre un ebook gratuito su “10 Consigli per una Dieta Sana” in cambio dell’email dell’utente. Successivamente, invia una serie di email settimanali con consigli nutrizionali, storie di successo e risorse gratuite. Infine, indirizza l’utente a una pagina di vendita che promuove una consulenza nutrizionale gratuita iniziale e il tuo programma di coaching alimentare.

Personaggi giocosi interagiscono con nutrizionisti tramite computer e tablet, con elementi come frutta, verdura, piani alimentari e grafici nutrizionali. Simboli di connettività online come nuvole e segnali Wi-Fi evidenziano l'aspetto online del servizio, in un'illustrazione semplice e colorata che enfatizza la comodità e l'accessibilità della consulenza nutrizionale online

Uso strategico dei Social per vendere i tuoi servizi

Per far conoscere i tuoi servizi e attirare clienti, è fondamentale utilizzare diversi canali di promozione. Ecco i principali:

  • Social Media: Piattaforme come LinkedIn, Facebook, Instagram e Twitter sono essenziali per raggiungere e coinvolgere il tuo pubblico. Pubblica regolarmente contenuti che mostrino la tua competenza e mantengano l’interesse dei tuoi follower.
  • Content Marketing: Crea e distribuisci contenuti di valore come articoli di blog, video tutorial, podcast e webinar. Questo dimostra la tua autorità nel settore e migliora il SEO del tuo sito.
  • Email Marketing: Costruisci una lista di email e invia newsletter regolari con aggiornamenti, offerte speciali e contenuti utili. È un modo efficace per mantenere il contatto con clienti esistenti e potenziali.
  • Pubblicità a Pagamento: Utilizza annunci su Google, Facebook, LinkedIn e altre piattaforme per raggiungere un pubblico più ampio e mirato. Pianifica campagne pubblicitarie mirate e monitora i risultati per ottimizzare le performance.

Promuovere efficacemente i tuoi servizi attraverso questi canali ti aiuterà a raggiungere più clienti e a costruire una presenza solida e riconoscibile online.

Utilizza Piattaforme di Vendita Servizi

Le piattaforme specializzate e i marketplace generici possono aiutarti a raggiungere un pubblico più ampio e a vendere i tuoi servizi con facilità. Ecco come sfruttarle al meglio:

  • Piattaforme Specializzate: Utilizza siti come Fiverr, Upwork e Freelancer per offrire i tuoi servizi a un vasto pubblico. Queste piattaforme sono ideali per freelance e professionisti che desiderano trovare nuovi clienti e progetti.
    • Fiverr: Ideale per vendere servizi a partire da $5. Puoi creare pacchetti di servizi con prezzi variabili in base alla complessità.
    • Upwork: Una delle piattaforme più grandi per freelance, adatta per progetti di varie dimensioni e settori.
    • Freelancer: Offre una vasta gamma di categorie di servizi, permettendoti di partecipare a gare di progetto.
  • Marketplace Generici: Sfrutta marketplace come Amazon ed eBay per vendere servizi oltre ai prodotti fisici. Queste piattaforme offrono un’ampia visibilità e possono aiutarti a raggiungere clienti che altrimenti non troveresti.
    • Amazon: Non solo prodotti fisici, ma anche servizi come manutenzione, consulenze e più.
    • eBay: Versatile per vendere sia prodotti che servizi.
  • Creazione di Profili Dettagliati: Crea profili professionali con descrizioni chiare dei servizi offerti, portfolio di lavori precedenti e recensioni positive. Un profilo ben curato può fare la differenza nel convincere i potenziali clienti.
    • Descrizione Chiara: Spiega dettagliatamente i servizi che offri.
    • Portfolio: Mostra esempi di lavori precedenti per attrarre nuovi clienti.
    • Recensioni e Testimonianze: Feedback positivi aumentano la credibilità e fiducia nei tuoi confronti.
  • Gestione delle Recensioni e Feedback: Incoraggia i tuoi clienti a lasciare recensioni e rispondi sempre ai feedback, dimostrando professionalità e impegno nel migliorare il servizio.
Personaggi giocosi interagiscono con traduttori tramite computer e tablet, con elementi come libri di lingue, fumetti con diverse lingue e strumenti di traduzione. Simboli di connettività online come nuvole e segnali Wi-Fi evidenziano l'aspetto online del servizio, in un'illustrazione semplice e colorata che enfatizza la comodità e l'accessibilità dei servizi di traduzione online

Per esempio

: Immagina di offrire servizi di traduzione. Puoi creare un profilo su Upwork con una descrizione dettagliata dei tipi di traduzione che offri (es. documenti legali, siti web, contenuti marketing), un portfolio di lavori precedenti e testimonianze di clienti soddisfatti. Su Fiverr, puoi offrire pacchetti per traduzioni brevi a partire da $5, con opzioni per servizi più complessi a prezzi maggiori. Utilizza Amazon per vendere traduzioni di manuali o eBook. Rispondi sempre alle recensioni e cerca di ottenere feedback positivi per aumentare la tua reputazione.

La Fidelizzazione è più economica

Mantenere i clienti esistenti è più economico e vantaggioso rispetto ad acquisirne di nuovi. Per costruire fiducia a lungo termine, è fondamentale implementare strategie di fidelizzazione efficaci.

  • Programmi di Fidelizzazione: Offri programmi che prevedono sconti, premi e vantaggi esclusivi per i clienti abituali. Questi incentivi li incoraggeranno a continuare a utilizzare i tuoi servizi.
  • Comunicazione Regolare: Mantieni un contatto costante con i tuoi clienti tramite email, social media e altri canali. Invia aggiornamenti, offerte speciali e contenuti rilevanti per mantenere alto l’interesse.
  • Feedback e Miglioramento Continuo: Chiedi ai clienti feedback sui tuoi servizi e utilizza queste informazioni per migliorare continuamente. Dimostrare che ascolti e rispondi alle loro esigenze rafforza la fiducia e la fedeltà.

Per esempio

mmagina di offrire servizi di progettazione di giardini. Puoi creare un programma di fidelizzazione che preveda sconti per aggiornamenti futuri o consulenze gratuite stagionali. Mantieni una comunicazione regolare inviando newsletter con consigli di manutenzione del giardino e nuove idee di design. Chiedi ai clienti feedback sui progetti completati e utilizza queste informazioni per migliorare i tuoi servizi, dimostrando che tieni conto delle loro opinioni.

Personaggi giocosi interagiscono con designer di giardini tramite computer e tablet, con elementi come piante, fiori, progetti di giardini e strumenti di design. Simboli di connettività online come nuvole e segnali Wi-Fi evidenziano l'aspetto online del servizio, in un'illustrazione semplice e colorata che enfatizza la comodità e l'accessibilità dei servizi di progettazione giardini online.

Analizza e Migliora

L’analisi delle performance è essenziale per migliorare continuamente la tua offerta e le tue strategie. Utilizza strumenti analitici per monitorare i risultati e adattare le tue azioni in base ai dati raccolti.

Strumenti Utili:

  • Google Analytics: Monitora il traffico del sito, analizza il comportamento degli utenti e identifica le pagine più visitate.
  • Strumenti di Analisi dei Social Media: Valuta l’engagement sui social media, identifica i contenuti più performanti e analizza il pubblico.
  • Sondaggi e Feedback dei Clienti: Raccogli opinioni e suggerimenti direttamente dai tuoi clienti per migliorare i tuoi servizi.
Personaggi giocosi interagiscono con piattaforme di corsi online tramite computer e tablet, con elementi come libri, cappelli da laurea, certificati e strumenti di apprendimento. Simboli di connettività online come nuvole e segnali Wi-Fi evidenziano l'aspetto online del servizio, in un'illustrazione semplice e colorata che enfatizza la comodità e l'accessibilità dell'apprendimento online e della vendita di corsi

Per esempio

Se offri corsi online, utilizza Google Analytics per capire quali pagine del tuo sito generano più traffico e conversioni. Analizza le interazioni sui social media per vedere quali post ricevono più engagement. Invia sondaggi ai partecipanti del corso per raccogliere feedback dettagliati e apportare miglioramenti basati sulle loro esigenze e suggerimenti.

Monitorare costantemente le performance ti permetterà di adattare e migliorare continuamente la tua offerta, garantendo che rimanga rilevante e competitiva.

Tirando le fila …

Vendere servizi online può trasformare il tuo business, permettendoti di raggiungere clienti ovunque e ampliare il tuo mercato. Con una buona strategia SEO, un sito web accattivante e una promozione efficace, sei già a metà strada. Non dimenticare di fidelizzare i tuoi clienti con programmi speciali e una comunicazione costante.

Analizza sempre i risultati e cerca di migliorare. Vendere servizi online è una maratona, non uno sprint. Con un po’ di pazienza e molta dedizione, vedrai crescere il tuo business come mai prima d’ora. Buona fortuna!

 | Website

Eleonora Boretti è una consulente SEO freelance, specializzata nella creazione di strategie SEO personalizzate. Offre servizi completi che includono audit SEO, ricerca di parole chiave, ottimizzazione on-site, e attività SEO off-site. Ha iniziato la sua attività come Freelance nel 2020 e si impegna non solo nell'applicazione delle strategie SEO, ma anche nel formare i suoi clienti sui principi e le complessità dell'ottimizzazione per i motori di ricerca.

Join the conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *